2 Ottobre 2018

Settembre e Ottobre…Malta

Cabine telefoniche rosse? Guida a sinistra? Prese elettriche diverse? No panic non siamo a Londra, siamo a Malta!

L’estate è finita, il mese di settembre risulta, per buona parte delle persone, il mese del rientro alla routine, tra impegni scolastici sportivi e lavorativi e molto spesso già ci si proietta verso le prossime vacanze… Basta luoghi comuni ! Settembre è un mese ottimo per viaggiare!

Cosa visitare ?
Spesso associamo le isole al solo turismo balneare, invece ogni isola a nostro avviso racconta molteplici storie… ma ne parleremo nei prossimi post.

Visitiamo La Valletta, patrimonio mondiale dell’ UNESCO, il territorio prima di arrivare rimane un po’ arido, ma arrivati all’ingresso della città rimarrete a bocca aperta; senza visitare i musei, è possibile fare un bella passeggiata per le vie della capitale in 4/5 ore, magari sorseggiando un caffè e mangiando un pastizzo, in piazza della repubblica o piazza st Giorgio, ammirando le strutture architettoniche intorno e respirando quell’aria cosmopolita maltese, eh si, cosmopolita perché ricordiamo che Malta, subisce un influenza mediterranea, araba ed europea. Oltre che famosa per i campus di lingua inglese. Altra tappa che consigliamo è la vecchia capitale, Mdina, detta la città del silenzio, conosciuta per i suoi colori, per la sua storia, risulta essere un vero borgo che tramanda storie, insomma un vero e proprio museo a cielo aperto.

I trasporti pubblici a Malta funzionano benissimo, se avete poco tempo potete anche concentrare il vostro giro turistico con il city sightseeing, a meno di 20 euro si possono ammirare su 2 itinerari la maggior parte delle bellezze dell’isola.
I taxi risultano essere un po’ più cari degli standard ma si sa, la comodità in alcuni posti è un lusso.

Avendola vissuta in momenti diversi, Malta è un isola che è rimasta stampata nella nostra mente, sia per i paesaggi che per la natura sia per la movida!
È possibile partire con dei voli low cost , Ryanair per eccellenza anche se noi abbiamo volato a buon prezzo, e se diciamo buon prezzo, parliamo di offerte sotto alle 80 euro, con Air Malta. Consigliamo di soggiornare in due punti dell’isola , a seconda della tipologia di vacanza che intendete fare :

  • Bugibba sita a nord , con il lungomare e qualche bistrot, affaccia su un mare cristallino e si denota per la sua tranquillità
  • San julien o San Giuliano il fulcro della movida.

DOVE ANDIAMO A FARE UN BAGNO?

Uno? Cento o mille? Tappe OBBLIGATORIE sono Gozo, Comino e la Blue Lagoon, che si distinguono per la loro rara se non unica bellezza. Sia a Bugibba che è St Julian’s è possibile prenotare presso uno dei chioschi l’escursione in barca al costo di 20/25€ , la quale vi porta sull’isola di comino, dove scendendo si può ammirare questo posto meraviglioso. Natura incontaminata e mare blu cristallino.

Vi diamo un consiglio! è presente solo una piccola lingua di sabbia, tutto il resto è roccioso. Quindi andate presto se siete amanti della sabbia e volete aggiudicarvi la spiaggia! Dalle rocce però dovete provare l’ingresso con scaletta. SI! sono istallate delle scalette come nelle piscine, che permettono l’ingresso in acqua. Per i più audaci nuotate fino all’isoletta di fronte. un esperienza davvero bella, soprattutto per fare snorkeling.

La barche che vi riportano a Malta partono, più o meno, ogni ora. Al ritorno c’è una piccola visita alle grotte che sono tra Malta e Comino.

La laguna Blu ci è rimasta nel cuore, è senza dubbio il mare più bello di Malta!

written by Gian&Francy - Posted in #europe

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *