10 Novembre 2019

New York, New York…

Ops… ma ci sono i voli in offerta per la grande mela … hai visto? Si, li stavo vedendo… quindi ?… e niente , in una mattina di fine ottobre ci ritroviamo a Malpensa al desk Air Italy a consegnare i nostri bagagli!

NYC, stiamo arrivando !Passaporto, esta, assicurazione sanitaria alla mano, ci imbarchiamo alla volta della grande mela dove atterreremo dopo 8 ore tra le nuvole. Sistemazione nel nostro hotel nel queens ( hotel Nirvana 38€ notte con colazione), acquisto metrocard 7gg 33$ (in stazione) ed in 4 fermate arriviamo a time square! Wow , veniamo assaliti da un vortice di luci e colori, automobili, persone, this is NEW YORK! Cena da BBQ Dallas a base di succulente ribs e via a nanna per prepararci al nostro primo giorno di tour.

Biglietti alla mano prenotati su get your guide, che ci permette di saltare la lunghissima fila di persone, ore 10 lady liberty ci aspetta con la sua imponente veste, molto interessante il museo, meravigliosa vista dello skyline di Manhattan, suggestiva la visita ad Ellis island.

Ripreso il traghetto, sbarchiamo a bowling green, quattro passi per arrivare al nuovo World Trade Center … in poco meno di vent’anni dall’evento che ha scosso il mondo, gli americani hanno ricostruito un vero e proprio quartiere commerciale in memoria di quello che furono le twin towers. Passeggiare per ground zero fa sempre un po’ venire i brividi. Continuando la nostra passeggiata, arriviamo a Wall Street fino ad incrociare Charing cross, il famoso toro; sfiniti , ceniamo tra le luci di Time Square per poi rientrare in hotel.

La nostra nuova giornata inizia dopo una colazione americana a base di bagel, alla volta di Hudson square con la visita di The Vessel (per gli americani “kebab”) e una lunga passeggiata lungo la hi-line (il percorso verde tra i grattacieli, creato su un vecchio binario in disuso, particolare, da vedere) , il nostro pomeriggio lo dedicheremo alla visita del moma ( venerdì dopo le 17 free entry).

È un nuovo giorno in NYC! Splende il sole e noi siamo pronti per attraversare the “Brooklyn bridge” , da Manhattan a Brooklyn, mille foto per poi arrivare allo scorcio più suggestivo della zona, il ponte visto dal quartiere dumbo.

Meritato riposo a Central Park, di rientro passeremo a visitare la Grand Station e proseguiremo sempre in metro verso Chinatown e Little Italy , cena a base di hamburger da Shake Shack (andateci!) e non ci facciamo mancare una buona birra!Dedicheremo il nostro sabato allo shopping presso Woodbury outlet (biglietti su get your guide 33€) e felici dei nostri acquisti ci prepareremo per andare l’indomani a trovare Rocky Balboa.

Il megabus ci aspetta a Hudson court (nei pressi del Vessel) per portarci in poco più di un’ora nella tranquilla Philadelphia(Philly per gli amici ), liberi dai bagagli, andremo alla scoperta della storica città! City Hall, Society hill con Elfreth’s alley (le casette di mattoncini Rossi con la bandiera) dopo il meritato riposo, il nostro secondo giorno lo dedicheremo alla biblioteca pubblica, il museo principale con la celeberrima scalinata di Rocky, il parco di water work ed il parco della storia, con la nota campana dell’indipendenza! Le nostre ultime forze verranno ingaggiate per arrivare da Jim’s steaks dove mangeremo il cheesesteak più buono di philly (ancora lo stiamo digerendo!)Nota: philly si gira tranquillamente a piedi, nonostante una fitta rete di metro e bus in superficie colleghino la città, ad ogni modo vi consigliamo Uber il quale con pochi dollari favorirà i vostri spostamenti (quasi 2$ a km, se siete in più di 2 è molto conveniente considerando che una corsa in metro viene 2,50$). Sveglia, colazione e via alla stazione per tornare nella grande mela… sarà difficile abbandonare la tranquilla Philly per la caotica NYC!

La nostra ultima notte la passeremo al Cambria hotel tra la 5 e la 46, proprio a time Square… dopo una passeggiata a Central Park, le ultime corse in metro per vedere il Flatiron (palazzo ferro da stiro) un‘ultima foto al toro di Wall Street ed un’ultima cheese cake al Magnolia Bakery, ci prepareremo per un aperitivo in uno dei roof top più esclusivi di Manhattan: Rainbow room @ Rockfeller Center ( prenotate un tavolo almeno 20 giorni prima direttamente dal sito). Nyc ci saluterà con una colazione “Time Square view” a base di caffè e avocado toast , chiusi i nostri trolley ci dirigeremo verso la metro direzione “ Jamaica “ per prendere il transfer per Jfk airport (5$) che ci porterà al nostro aereo che ci riporterà a casa .


CURIOSITÀ E CONSIGLI:

Come raggiungerla e cosa ricordarsi:

Volo Air Italy diretto 345€ (Fuso orario -6) Assicurazione sanitaria Columbus 41€

Dove dormire:

Hotel Nirvana Ny 192€ (5 notti ) ****Hotel Pod Philadelphia 115€ (2 notti ) ****Hotel Cambria Time Square 65€ (1 notte)

Trasporti:

Transfer Philly 10€ offerta sito MegabusIngresso get your guide Lady Liberty 22€ Metrocard nyc 31€ (7 gg)

Shopping:

Woodbury outlet trasfer get your guide 33€

*Consigliamo di visitare Roosevelt Island, molto suggestiva la funivia che vi tuffa nei grattacieli di Manhattan


#PHOTOGRAM

written by Gian&Francy - Posted in #world

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *